Segretaria metropolitana
Partito Democratico di Milano

Regione Lombardia: "Fontana ha presentato la giunta di Salvini, cambiano le facce ma restano i problemi"

MILANO "Fontana, ormai ridotto a front office di Regione Lombardia, ha presentato la giunta Salvini. Cambiano le facce ma i problemi restano tutti, nessuna autocritica, nessuna ammissione di gravissimi errori e ritardi e nessun cambio di rotta annunciato o previsto. Pensano forse che sia qualche nome - peraltro calato dall'alto - a spazzare via il fallimento di questa giunta? Un fallimento ricaduto sulla vita di cittadini esausti, costretti adesso all'umiliazione di un Presidente che si piega alle decisioni del suo capo romano. Matteo Salvini dirige nomine e revoche, senza alcun mandato popolare, per favorire i suoi giochetti politici.

Fontana ha detto che Gallera era stanco, ma la verità è che ad essere stanchi sono i lombardi, a furia di subire incapacità e inadeguatezza da parte di una giunta che poteva fare solo una cosa utile per il bene di questa regione: andare a casa".

Così in una nota la segretaria metropolitana del PD Milano Silvia Roggiani.

1
0
1
s2smodern
facebook_page_plugin
Contatti

Silvia Roggiani

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio


Via Roberto Lepetit, 4
20124 Milano

Social